Figure, La Rivista Intelligente, Parole

Tormentoni – Vamos a la playa

#TORMENTONI
di #Aglaja
5) VAMOS A LA PLAYA

I Righeira (Stefano Rota e Stefano Righi) erano compagni di classe al Liceo Scientifico “Albert Einstein” di Torino, ma come duo musicale nacquero sul finire degli anni settanta, con gli pseudonimi di Michael & Johnson Righeira, adottando entrambi il cognome Righeira, che Johnson usava scherzosamente, brasilianizzando il suo (Righi), quando giocava a calcio nelle ore di educazione fisica. Il duo, che si presentava con improbabili look, per i quali stento a trovare una definizione (“giovanil-kitsch” forse è troppo, “imbarazzante” troppo poco) si specializzò in tormentoni estivi: Innamoratissimo, L’estate sta finendo (di cui parlerò domani), No tengo dinero. Ma Vamos a la playa è il tormentone dei tormentoni: musichetta orecchiabile, con poche ed elementari parole di spagnolo, nell’estate del 1983 non c’era alcuno che potesse sfuggire all’ascolto del brano, trasmesso ossessivamente dalle radio (nazionali e commerciali), tanto che anche i più restii si ritrovavano a canticchiare (loro malgrado) quel “Vamos a la playa oh, o-oh, o-oh” ripetuto per ben 30 volte in 3 minuti e mezzo di canzone! Come! Tra di voi c’è qualcuno che non la ricorda? Allora, penitentia agite e cuccatevela qui: https://youtu.be/FH1BiCKCEGA (purtroppo nel video il loro look è singolarmente sobrio, pardon!)

Vamos a la playa, oh oh oh oh oh.
Vamos a la playa, oh oh oh oh oh.
Vamos a la playa, oh oh oh oh oh.
Vamos a la playa oh oh.
Vamos a la playa,
la bomba estalló,
las radiaciones tuestan
y matizan de azul.
Vamos a la playa, oh oh oh oh oh…
Vamos a la playa, todos con sombrero.
El viento radiactivo
despeina los cabellos.
Vamos a la playa, oh oh oh oh oh…
Vamos a la playa,
al fin el mar es limpio.
No más peces hediondos,
sino agua fluorescente.
Vamos a la playa, oh oh oh oh oh…

vamos

2 pensieri su “Tormentoni – Vamos a la playa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...