Parole, Senza categoria

La casa del padre

LA CASA DEL PADRE (frammento da LE STORIE DELLA BAMBINA) C'era una strada che la bambina non percorreva volentieri. Era la via dove abitava il padre, coi suoi fratelli e i genitori. Era il cammino per l'infelicità, per i misteri dolorosi, per gli incontri sgraditi, ributtanti, inquietanti. Era il passaggio temuto verso l'abbandono, la tragedia,… Continue reading La casa del padre

Figure, Parole, Senza categoria

Il mio nonnopapà

Quando ero piccola, la giornata della festa del papà era per me un tormento e un incubo, per l’ombra cupa di un padre tale solo per gli spermatozoi utilizzati, come sa chi legge le mie “Storie della bambina”. Tutti i preparativi che le maestre facevano svolgere ai pargoli per festeggiare degnamente i loro padri, erano… Continue reading Il mio nonnopapà

La Rivista Intelligente, Parole

Grazie a te (un rimorso)

UN RIMORSO di #Aglaja (...) Lei vorrebbe rincorrerlo, dargli tutti quei pasticci da obesi suicidi che ha acquistato, svuotare il suo portafogli, parlargli, chiamare il telefono azzurro, portarlo via con sé, scaldarlo con una vita diversa, con un abbraccio. Invece sale in macchina e non fa nulla. Nulla. Si è sgravata la coscienza con venti euro.… Continue reading Grazie a te (un rimorso)

La Rivista Intelligente, Parole

Coetanei

Ultimo bozzetto sulla solitudine pubblicato su La Rivista Intelligente. (Queste figurine escono tutte dalle foto d'archivio di una mente bambina) Una ragazza senza amiche, forse malata, forse timida, forse troppo adulta. Riempie i lunghi pomeriggi, dopo i compiti, di letture furiose e furiose paginate di diario. È così orgogliosa che non accetterebbe mai di ammettere… Continue reading Coetanei

La Rivista Intelligente, Parole

Condòmini

Un altro bozzetto sulla solitudine pubblicato su La Rivista Intelligente. (Queste figurine escono tutte dalle foto d'archivio di una mente bambina) Cinquant’anni sullo stesso pianerottolo e “Buongiorno” “Buonasera” e poco altro (“Saluti alla signora” “Complimenti, che bella bambina!” “Per il riscaldamento… ne parliamo all’assemblea”). Il cappello sollevato con distinzione, nel saluto; il cenno educato con… Continue reading Condòmini