2021, Parole

Un gelato al Porto Antico (giugno 2021)

E così, dopo una lunga passeggiata, mi ritrovo ancora una volta al Porto Antico. Per me è sempre una gioia, una malinconica gioia, ritornarci. Ripenso ai tanti momenti felici, indimenticabili, che qui hanno trovato incantevole cornice, momenti così vividi da sovrapporsi alle immagini del presente, in un caleidoscopio emotivo. Così, dopo molti anni in cui,… Continua a leggere Un gelato al Porto Antico (giugno 2021)

2021, Figure, La finestra sull'anima

Segni e disegni

I segni sono le parole poetiche di Simona Garbarino, i disegni sono i sogni di Aglaja

2021, Figure, Parole

IL FENOMENO

1 - La prima volta che le capitò il fenomeno fu in piccolo parco urbano. Usciva alle cinque del pomeriggio dall’ufficio e, per ritemprarsi lo spirito e i muscoli, da qualche tempo si imponeva di percorrere a piedi il tragitto dal lavoro a casa e viceversa. Certo, non che l’aria cittadina fosse particolarmente salubre, ovviamente,… Continua a leggere IL FENOMENO

2021, Parole

IL CANNOCCHIALE

PREMESSA Dovete scusarmi se sarò impreciso nel mio raccontare. Da tempo i curiosi accadimenti capitatimi e che affastellano disordinatamente la mia memoria, sembrano pagine sfuggite a un fascicolo caduto dallo scaffale dove era stato riposto, pagine che ora giacciono sparpagliate sul pavimento di una stanza poco illuminata. Difficile rimetterle in ordine. Eppure, ciascuna di quelle… Continua a leggere IL CANNOCCHIALE

2021, Figure, Parole

A TRATTI

Non dormo, maledizione, non dormo. Miliardi di parole si anagrammano e si ricostruiscono nel mio cervello, cambiando il loro significato e rivelandomi quello nascosto, così come le immagini si disfano e si ricompongono alterate e forse più nitide. "A tratti" è il mantra inquietante che ripeto e che abbraccia l'intera mia esistenza e il mio… Continua a leggere A TRATTI