Figure, Parole

Critica di costume

Rimìna sapida, per quanto insipida/ ne sia la lagna che l'accompagna. CRITICA DI COSTUME Dice: “Ma basta! M’hai rotto il casso con queste lacrime, con questo andasso di voce tremula, di rime sparse di lagne atipiche, seppur riarse. Mi sono emetiche, quasi diarroiche, le introspezioni se logorroiche. Cambia registro, sii più attuale, guardati intorno, pensa… Continua a leggere Critica di costume