Figure, Parole

10 cose che ho imparato da Agatha Christie

Nel giorno del suo genetliaco, ho ripensato ai millemila volumetti della giallista inglese e ai segni indelebili che ha lasciato in me (non si vive di soli romanzieri russi, eh! ;-D )

1) Guardati sempre intorno con molta curiosità e attenzione.
2) Quello che può apparire banale si rivela spesso fondamentale.
3) Il pettegolezzo è più potente di un’intera squadra di polizia.
4) La ragione deve essere guidata dall’intuito.
5) Gli insospettabili sono i più sospettabili (persino il narratore!)
6) Ciò che spinge al delitto sono sempre le stesse cose: amore/odio, gelosia/invidia, vendetta/rivalsa…
7) …ma anche l’abitudine e la noia sono moventi formidabili.
8) L’apparenza inganna…
9) …ma ciò che non appare è solo perché tu non sai vederlo.
10) ⬅️ sono solo i piccoli indiani 

AgathaChristie2bis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...